Tab social
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Youtube
 
Titolo

News

 
01/12/2016 News
L'Istituto Tecnico Zanon celebra i suoi primi 150 anni!
Grande evento lunedì 5 dicembre 2016 al Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Lo Zanon celebra i suoi primi 150 anni. L’istituto nacque infatti (formalmente con decreto di Eugenio di Savoia del 12 settembre 1866), su impulso decisivo del commissario Regio Quintino Sella, come “Istituto Tecnico Superiore di primo grado” inteso come “una piccola Università per l’istruzione tecnica destinata alla formazione di industriali, agricoltori e commercianti” (Dal Giornale del Friuli del 15 settembre 1866).

Si articolò inizialmente in due sezioni: l’industriale agraria e l’amministrativo commerciale; ma sin dal 1871 in seguito alla riforma generale degli istituti tecnici furono avviate quattro sezioni quadriennali: fisico matematica, industriale, commerciale, agronomia- agrimensura.
Poco più tardi, nel 1883, intervenne l’intitolazione che ancor oggi sopravvive, alla figura di Antonio Zanon, economista e imprenditore tessile friulano che aprì il Friuli alla modernità, introducendo decisive innovazioni in agricoltura e nell’industria filandiera.
Fino alla riforma Gentile (1923) l’istituto Zanon accorpò dunque i percorsi superiori corrispondenti a quelli degli attuali Liceo Scientifico, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Tecnico Comerciale, Istituto Agrario e Istituto per Geometri, offrendo ai giovani friulani ampia possibilità di accesso all’istruzione superiore e assumendo quindi un ruolo fondamentale nello sviluppo economico e sociale del territorio.

Cogliendo l’occasione del 150° dalla Fondazione l’Associazione Zanon Amico in collaborazione con la dirigenza, il personale docente e non docente e gli studenti dell’Istituto e con il patrocinio e il contributo di istituzioni e realtà aziendali del territorio friulano, ha elaborato il progetto Zanon 150 anni, occasione di riflessione sul passato ma anche di analisi e approfondimento sugli scenari futuri.

Ed è una coincidenza con forte valore simbolico quella che vede il progetto prendere avvio esattamente a 150 anni dalla prima lezione, con la manifestazione: “Zanon 150 anni 1866-2016 Innovazione nella tradizione”, che si svolgerà al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, con inizio alle ore 10 di lunedì 5 dicembre 2016.

Antonio Colussi (neo presidente dell’Associazione) unitamente al precedente presidente e uno dei fondatori dell’Associazione Flavio Pressacco, coglieranno l’occasione per esporre anche i lineamenti generali dell’intero progetto; esso prevede infatti iniziative editoriali per dar conto dell’impatto dei diplomati sulla vita economica sociale e istituzionale del territorio, una lectio magistralis del vice direttore della Banca d’Italia Signorini sul tema “l’evoluzione del ruolo del banchiere centrale da Bonaldo Stringher a Mario Draghi”, oltre a iniziative che coinvolgeranno le associazioni di categoria e ordini professionali (commercialisti, industriali….), conferenze, incontri, manifestazioni e concerti in collaborazione con il Coro “Primavera”, formato da ex studenti dell’Istituto Zanon.

Il progetto ha anche il sostegno delle BCC della provincia di Udine e Pordenone.

CSS Extra