Tab social
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Youtube
 
Titolo

News

 
07/03/2018 News
“Premio ai giovani agricoltori”, nuovo bando della Regione FVG

Scopo del  bando “Premio ai giovani agricoltori”, relativo alla misura 6.1.1 del PSR, è favorire il ricambio generazionale nel settore agricolo ed in particolare i giovani imprenditori agricoli. A tal fine il bando può contare su una dotazione finanziaria di 2.070.000 euro.

Il bando si attua attraverso la concessione di un premio per l’avviamento di imprese di giovani agricoltori. L’ammontare del premio è definito sulla base di:

  • localizzazione della superficie agricola utilizzata (SAU) prevalente dell’azienda;
  • certificazione dei prodotti aziendali come biologici, DOC, DOCG, DOP, IGP, IGT o AQUA;
  • produzione delle materie prime necessarie alla realizzazione dei prodotti;

e va da un minimo di 20.000€ ad un massimo di 70.000€. Ai fini dell’ammissibilità il totale dei costi previsti nel Piano Aziendale per lo sviluppo dell’attività primaria dovrà essere almeno uguale al premio richiesto.

I giovani agricoltori che presentano domanda dovranno:

  • avere un’età compresa tra 18 anni (compiuti) e 41 anni (non compiuti);
  • essere agricoltori in attività o impegnarsi ad acquisire tale qualifica entro diciotto mesi dalla data di insediamento;
  • insediarsi, per la prima volta, in un’azienda agricola in qualità di capo dell’azienda;
  • possedere adeguate qualifiche e competenze professionali;
  • possedere la certificazione attestante la qualifica di IAP o impegnarsi ad ottenerla entro il termine di conclusione del Piano Aziendale;

Quanto alle caratteristiche dell’azienda agricola nella quale si insedia il giovane agricoltore, essa deve:

  • è iscritta al registro delle imprese della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (CCIAA);
  • è micro impresa o piccola impresa;
  • non è impresa in difficoltà;
  • ha una dimensione economica minima indicata come segue:
  • nel caso di localizzazione della SAU prevalente nelle aree rurali D: 10.000,00 euro;
  • nel caso di localizzazione della SAU prevalente nelle aree rurali C: 13.000,00 euro;
  • nel caso di localizzazione della SAU prevalente nelle altre aree: 15.000,00 euro;
  • ha una dimensione economica massima pari a 200.000,00 euro.

Le domande devono essere presentate, accompagnate dalla documentazione richiesta e dal Piano di Sviluppo Aziendale, entro il 31 luglio 2018.

PER APPROFONDIMENTI E SCARICARE IL BANDO >>>

CSS Extra