Tab social
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Youtube
 
Titolo

News

 
15/01/2013 News
Credifriuli parla a oltre 200 studenti

Il grande valore di diffondere una cultura responsabile.

Arricchire la formazione acquisita nei percorsi scolastici e formativi tradizionali e avvicinare gli studenti alle concrete realtà aziendali. È questo l’oggetto di un incontro in programma oggi, alle 14 nell’auditorium dell’Itc “Zanon” di Udine. I professionisti che interverranno, messi in campo da CrediFriuli, sono il direttore commerciale, il responsabile dell’Area servizi, il responsabile dell’ufficio Incassi e Pagamenti e un esponente dell’Ufficio direzionale preposto all’Area finanza. Durante i loro interventi approfondiranno i seguenti argomenti con i circa 200 studenti coinvolti: introduzione sul ruolo della banca, assicurazioni e previdenza, carte di pagamento e sicurezza, internet banking.
«La diffusione dell’istruzione e di una cultura responsabile – sottolinea il direttore di CrediFriuli, Gilberto Noacco – è parte fondamentale della vision della nostra Banca che ci rende orgogliosi di ricoprire un ruolo attivo nello sviluppo delle comunità in cui operiamo.».
Oltre a questa conferenza, infatti, l’istituto bancario è annualmente impegnato in “Capire l’Economia”, attività che si estrinseca nell’organizzazione di interventi di approfondimento della cultura finanziaria rivolti a studenti di numerosi istituti scolastici di ogni ordine e grado.


capire l'economia

 


CSS Extra