Tab social
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Youtube
 

Truffa acquisti On Line - Pagamento a mezzo Postamat

Si sta diffondendo, con una frequenza preoccupante, una truffa ai danni di persone che cercano di vendere on-line i propri prodotti (ad es. su Subito.it).

COME AVVIENE LA TRUFFA

Quando vendi oggetti su internet (sopratutto se oggetti di nicchia o di non facile commerciabilità), poco dopo aver pubblicato l’inserzione potresti ricevere la telefonata da parte di un presunto compratore (il truffatore) che si dice disposto ad inviarti subito la somma richiesta.

Attenzione: se ti invita a recarti presso uno sportello Postale o un Postamat e poi ti chiede di inserire, oltre al pin della tua carta, anche altri codici da lui forniti, NON FARLO! E’ questa la modalità con cui ti sottrae il denaro, facendosi in pratica ricaricare la SUA carta.

In qualsiasi vendita è chi compra che deve pagare: se ti viene proposto un sistema di pagamento per te insolito, come quello descritto, fermati e chiama il 112.

Se dai corso al pagamento tramite la tua carta, digitando il tuo codice personale e ricaricando quindi la carta del truffatore, non avrai modo di recuperare la somma.

N.B. Al fine di ridurre l’importo potenziale delle somme sottratte, è stato posto un limite per operazione su ATM e terminali Postamat pari a 250€.